- See more at: http://www.bloggerhow.com/2012/07/implement-twitter-cards-blogger-blogspot.html/#sthash.nOhSHGGv.dpuf

TRIESTE UNICA CITTA' IN ITALIA A DISPORRE DELLA GUIDA VERDE DEL TOURING CLUB IN LINGUA TEDESCA.


L'ASSESSORE PAOLO ROVIS HA PRESENTATO OGGI IN MUNICIPIO LA NUOVA GUIDA VERDE DEL TOURING CLUB IN LINGUA TEDESCA "TRIEST UND SEIN UMLAND". 

UNO STRUMENTO UTILE AL CRESCENTE FLUSSO DI TURISTI AUSTRO-TEDESCHI VERSO LA NOSTRA CITTÀ.

Una rilevante novità editoriale, che sarà di certo notevolmente utile per il già rilevante flusso turistico di area austro-germanica verso la nostra Città, è stata presentata oggi pomeriggio al Municipio di Trieste. Si tratta della nuovissima Guida Verde del Touring Club Italiano edita in lingua tedesca con il titolo "Triest und sein Umland" (Trieste e il suo circondario), promossa dal Comune di Trieste-Assessorato al Turismo con il supporto della Regione e di Turismo FVG.

L’opera - appena fresca di stampa, per i tipi delle Grafiche Giunti con cui il Touring ha stretto una specifica collaborazione – comprende 118 pagine che prendono avvio con 3 interessanti introduzioni di “inquadramento” geografico, storico e culturale ed è integrata da un ottimo fascicolo aggiuntivo con ulteriori 40 pagine di “informazioni pratiche”, cioè di indirizzi utili per trovare alloggio e ristoro, attrattive culturali, manifestazioni, divertimenti e sport. Informazioni che, tra l’altro, si estendono oltre che all’intero territorio provinciale anche alle vicine Capodistria, Isola, Pirano, Portorose e Grotte di San Canziano, in un’utile sinergia attrattiva.

Alla presentazione sono intervenuti l'Assessore comunale allo Sviluppo Economico e Turismo Paolo Rovis con il direttore d'Area Edgardo Bussani, Cinzia Cenghiaro dell'Ufficio Iniziative Speciali di “Touring Editore”, la Console del TCI a Trieste Gabriella Cucchini, nonché il Console d’Austria Franco Gropaiz, la direttrice del Goethe Institut di Trieste Alexandra Hagemann e Anna Cargnello del Goethe Zentrum.

E’ stato subito comunemente sottolineato come questa sia in assoluto la prima Guida Touring dedicata a una città italiana e scritta in lingua tedesca. “Si tratta di un fatto altamente significativo – ha sottolineato l'Assessore Paolo Rovis – che trova piena corrispondenza nei crescenti dati delle presenze di lingua tedesca che nuovamente intervengono a irrobustire il flusso turistico verso la nostra città. Dati che ci hanno indotto a collaborare con le edizioni del Touring Club e che “non casualmente” hanno stimolato la pubblicazione della Guida.”

In merito Rovis ha prontamente snocciolato una serie di dati che dimostrano come i turisti nella nostra provincia provenienti da Austria e Germania sono in notevole aumento, anche nell’ultimo anno con una media “austro-tedesca” di un + 13% riguardo agli arrivi, ma anche di un ancor più significativo + 14,2% riguardo alle presenze, cioè di chi arriva e si trattiene per più giorni. E ciò in un quadro più che confortante “che segnala il nostro buon operare” – ha rimarcato Rovis – dove il complessivo turismo sia italiano che estero è in crescita notevole su Trieste laddove è invece ancora in crescita ma più moderata verso il resto della Regione o addirittura in crisi come verso il resto d’Italia.

Da non trascurare poi che, in questa “cornice”, il turismo austriaco e quello tedesco verso Trieste rappresentano in assoluto i due flussi di gran lunga più consistenti del turismo estero (Presenze 2010: Austria 54 mila, Germania 53 mila, Paesi Bassi 22.500, Regno Unito 18.800, Francia 16.400, USA 14 mila, Svizzera 13 mila ecc.).

Anche da ciò discende con evidenza decisione di stampare la nuova Guida "Triest und sein Umland" che sarà ora posta in vendita in tutte le principali librerie italiane, ma anche in Austria e Germania, nonché naturalmente nelle librerie triestine e al Punto Touring del Marina San Giusto; inoltre sarà acquistabile via Internet sui siti www.touringclub.com o www.touringclub.it .

Grande soddisfazione dunque dell'Assessore al Turismo Paolo Rovis per questa nuova realizzazione, che si affianca alle Guide Touring su Trieste già uscite in Italiano e lo scorso anno in Inglese, e che viene a costituire – ha detto – un ulteriore importante tassello in quell’insieme di servizi e di attrattive (ultimo il bus estivo a due piani “City Sightseeing Trieste” inaugurato sabato, con il suo “commentario” della città in sette lingue) che fanno sì che – secondo l’ultima indagine della Camera di Commercio – i visitatori a Trieste si dichiarino “soddisfatti” o “molto soddisfatti” addirittura per un complessivo 92,6%!

“Sensazioni e dati che – ha concluso Rovis – trovano ormai un sempre più ampio riscontro anche sulla stampa internazionale, come testimonia il recente lusinghiero servizio apparso sul “New York Times”.”

Soddisfatti commenti anche da parte delle rappresentanti dell'Ufficio Iniziative Speciali di “Touring Editore” Cinzia Cenghiaro e del TCI triestino Gabriella Cucchini, convinte che la pubblicazione “andrà forte” anche per gli antichi noti legami esistenti fra Trieste e l’Austria e più ampiamente con il mondo tedesco, mentre il Console d’Austria Franco Gropaiz si è dichiarato “piacevolmente sorpreso dell’importante novità, ma non stupito avendo ormai verificato da tempo come le iniziative dell’Assessorato comunale al Turismo siano particolarmente attente e sensibili al rapporto con l’area tedesca”.

“In linea” anche la direttrice del Goethe Institut di Trieste Alexandra Hagemann e Anna Cargnello del Goethe Zentrum che hanno rispettivamente auspicato un rilancio dell’insegnamento della lingua tedesca nelle scuole triestine e osservato come “nei rapporti di Trieste con il mondo di lingua tedesca vi siano molte grandi potenzialità”.

Share on Google Plus

About Paolo Rovis