- See more at: http://www.bloggerhow.com/2012/07/implement-twitter-cards-blogger-blogspot.html/#sthash.nOhSHGGv.dpuf

ACEGAS: 150 ANNI DI STORIA TRIESTINA. CHE STA PER FINIRE.

Palazzo Modello a Trieste, attuale sede di AcegasAps SpA.

La storia di ACEGAS TRIESTE dal 1864 a oggi.

Dalla nascita sotto l'Austria, fino alla cessione, prevista fra qualche settimana, alla multiutility bolognese Hera. Uno stretto legame di Acegas con Trieste, durato quasi 150 anni, che il Partito Democratico ha ora deciso di recidere.

1864
Nasce la municipalizzata che eroga i principali servizi pubblici nel Comune di Trieste (Gas illuminante).

1898
Avvio della produzione di energia elettrica a Trieste.

1910
Il Comune di Trieste istituisce il “Servizio Comunale Acquedotti”.

1913
Entra in funzione il primo inceneritore di rifiuti a Trieste (allora Impero austro-ungarico) che permette la produzione di energia elettrica utilizata per la rete di tram.

1923
Le attività connesse alla fornitura di energia elettrica di Trieste assumono un carattere predominante e l’azienda cambia nome in “Azienda Comunale Elettricità e Gas” (ACEG).

1929
Viene inglobata in ACEG l’azienda degli acquedotti.

1934
Anche il servizio tranviario di Trieste viene assorbito e l’azienda assume la denominazione di ACEGAT.

1977
Scorporo a Trieste del settore trasporti. La società, con la denominazione di ACEGA, assume sostanzialmente il suo assetto attuale (acqua, elettricità e metano).

1994
ACEGA entra nel novero delle aziende produttrici di energia elettrica.

1997
ACEGA diventa ACEGAS e cambia la sua forma giuridica in società per azioni a prevalente capitale pubblico (Comune di Trieste 99%), con la possibilità, a partire dal 2001, di cedere fino al 49% del suo capitale anche a soggetti privati.

2000-01
ACEGAS mette in atto uno “scambio” azionario con AMGA di Udine e AMG di Gorizia ponendo le basi per società di business regionali e si quota alla Borsa di Milano: il Comune di Trieste cede ai nuovi azionisti il 45% delle quote in proprio possesso. Importanti gruppi finanziari nazionali e internazionali acquisiscono quote di rilievo entrando a far parte della compagine sociale.

2003
L’operazione di fusione fra ACEGAS e APS, ufficializzata il 19 dicembre 2003, colloca l’azienda nella cerchia delle più grandi multiutility d’Italia.

2005
Completamento della terza linea del termovalorizzatore di Errera a Trieste e della centrale di cogenerazione per la produzione di energia elettrica di Elettrogorizia.

2006
Avvio delle attività estere con RilaGas e costituzione di Naonis Energia per la costruzione di un termovalorizzatore in provincia di Pordenone.

2007
Dal 1° gennaio l'attività di acquisto e vendita di gas svolta dalle società controllate, Estgas (operante nel territorio triestino) e APS Trade (operante nell'area di Padova), è affidata ad un'unica società del Gruppo, Estenergy S.p.A.
Consolidamento attività estere attraverso la costituzione della società di diritto serbo SIGas d.o.o., destinata a sviluppare le reti di distribuzione e la successiva vendita del gas in Serbia e, primariamente della metanizzazione di due aree della Serbia Centrale, quelle facenti capo ai comuni di Arilje e Pozega.
Avvio della costruzione della terza linea del termovalorizzatore di Padova. Cessione del 49% di Estenergy al fine di consolidare il settore delle utilities del Triveneto.
Incorporazione di Apga S.p.A. società operante nella gestione del servizio idrico integrato per i comuni della Saccisica, area territoriale di Padova.

2008
In fase di completamento la costruzione della Terza Linea del Termovalorizzatore di Padova.
Avvio della costruzione della rete di distribuzione di gas nella Regione di Zapad in Bulgaria.


2010
Entra in funzione la Terza Linea del Termovalorizzatore di Padova, per la quale sono stati investiti 110 milioni di euro.

2012 (?)
Per volontà dei sindaci di Trieste, Roberto Cosolini, e di Padova, Flavio Zanonato, entrambi del Partito Democratico, la proprietà del gruppo AcegasAps viene ceduta a Hera (Bologna). Dopo quasi 150 anni di storia "triestina", all'importante azienda di servizi viene reciso lo stretto legame con il Comune dove è nata e, quindi, con tutti i Triestini.

(I dati riportati, dal 1864 al 2010, sono stati estratti dal sito web del Gruppo AcegasAps)
Share on Google Plus

About Paolo Rovis