- See more at: http://www.bloggerhow.com/2012/07/implement-twitter-cards-blogger-blogspot.html/#sthash.nOhSHGGv.dpuf

Tram: per la piena efficienza si dovrà attendere il 2021.


Tram: forse riparte a primavera, ma per la piena efficienza della linea si dovrà attendere il 2021.
Oltre 4,5 milioni di investimento, diluiti in tre anni a partire dal 2018. Chiesti alla Regione 3,7 milioni. I lavori eseguiti in tempi diversi comporteranno numerose sospensioni e riattivazioni del servizio.

20 novembre 2017

Se il Tram di Opicina dovesse riprendere il servizio a primavera prossima - a regime ridotto, probabilmente con sole due vetture, come è stato pronosticato dal Comune - saranno trascorsi quasi due anni dal fermo dell'agosto 2016.

Due anni impiegati per individuare ed eseguire lavori di importo complessivo inferiore al milione di euro. Dopo i quali sarà possibile richiedere la rimessa in esercizio della linea, come si legge nel documento tecnico che pubblichiamo IN ESCLUSIVA in fondo a questo post.

Ma anche allora i tormenti del Tram di Opicina non saranno finiti. La ripresa sarà a singhiozzo e le fermate si prolungheranno per settimane o mesi, fino al 2021.


---------------------------

LEGGI LE PUNTATE PRECEDENTI SUL TRAM DI OPICINA! 


Saranno infatti numerosi e consistenti gli interventi programmati, ma non concentrati su un'unico lotto, come sarebbe stato auspicabile, bensì diluiti nei tre anni a venire. L'investimento per rivedere la trenovia pienamente efficiente supera i 4,5 milioni di euro. Di questi, 3,7 milioni sono stati richiesti alla Regione dal sindaco Dipiazza, con lettera inviata il 16 novembre u.s.

Infatti, si legge nella missiva firmata dal Sindaco e indirizzata alla presidente della Regione, "Nel documento allegato, condiviso dai miei Uffici con i tecnici dell'assessorato regionale competente e con Trieste Trasporti, vengono riassunti tutti gli interventi, servizi e forniture, con relative stime economiche, da porre in essere nel prossimo triennio".
Triestini e turisti dovranno così attendere l'inizio del nuovo decennio per avere la garanzia di un'operatività costante e senza stop del Tram di Opicina. Sempre che non si verifichino ulteriori ritardi e sempre che l'anatema di "nato disgrazià" non colpisca ancora.

QUI SOTTO, IN ESCLUSIVA, ELENCO, TEMPI E COSTI DEI LAVORI DA ESEGUIRE SULLA TRENOVIA.


Share on Google Plus

About Paolo Rovis