- See more at: http://www.bloggerhow.com/2012/07/implement-twitter-cards-blogger-blogspot.html/#sthash.nOhSHGGv.dpuf

PORTO VECCHIO, SPOSTAMENTO PUNTO FRANCO: ARRIVA LA PRIMA DELIBERA.

PORTO VECCHIO, TRASFERIMENTO AL COMUNE E SPOSTAMENTO PUNTO FRANCO: LA PRIMA DELIBERA APPRODA IN CONSIGLIO COMUNALE.

4 febbraio 2016

Approda in Consiglio comunale il primo atto deliberativo su Porto Vecchio, in linea con quanto stabilito dalla Legge di Stabilità 2015.

Andrebbe definito "storico", se il termine non fosse ormai abusato. Ma il passaggio nella massima Assemblea elettiva cittadina segna effettivamente una tappa importante nel processo di recupero dell'area.

Si tratta, in realtà, di una "presa d'atto" di azioni già eseguite da Enti sovraordinati o direttamente competenti per materia. Da una parte, il trasferimento del regime di Punto Franco dal Porto Vecchio ad altre aree già ipotizzate (vedi elenco nel testo della delibera alla fine del testo), dall'altra l'acquisizione nel patrimonio disponibile comunale di un'ampia porzione di Porto Vecchio (con esclusione di quanto rimane al Demanio marittimo).

L'iter per arrivare all'assetto definitivo è ancora lungo e complesso. Così come rimangono aperti diversi interrogativi relativamente a costi e modalità di gestione.

Ma, come già scritto su questo blog un anno fa, quella del recupero del Porto Vecchio è una sfida impegnativa. Dove tutti sono chiamati a fare la propria parte. La farà, ne sono certo, anche il Consiglio comunale di Trieste, magari oltre i tradizionali schemi politici.

Paolo Rovis

-----------------------

LEGGI ANCHE: IL "NUOVO" PORTO VECCHIO DI TRIESTE. TRA RISCHI E OPPORTUNITÀ.


Share on Google Plus

About Paolo Rovis