- See more at: http://www.bloggerhow.com/2012/07/implement-twitter-cards-blogger-blogspot.html/#sthash.nOhSHGGv.dpuf

BIENNALE D'ARTE AL MAGAZZINO 26: INIZIATIVE URGENTI DA INTRAPRENDERE.


Organizzare spettacoli nell'ambito di "Serestate" nell'area del Magazzino 26 del Porto Vecchio per favorire l'afflusso di visitatori alla Biennale, attivare sinergie per la promozione turistica della città sfruttando l'esposizione di arte contemporanea, velocizzare l'autorizzazione per modificare il percorso del bus turistico City-Sightseeing in modo da farlo transitare ed effettuare una fermata davanti al Magazzino 26.

Iniziative e idee della nuova Giunta comunale? Macché, troppa fatica. Anche senza più ruoli esecutivi, tocca sempre a noi del PdL, esattamente come prima, darci da fare per la nostra città. Quindi... questo il testo della mozione urgente presentato oggi alla stampa. Vedremo se, almeno, il mio contributo propositivo verrà recepito dalla nuova Amministrazione di centrosinistra.
---------------------------------

Mozione consiliare urgente (art. 45 reg. cons. com.) avente per oggetto: 
“Biennale d’arte al Magazzino 26: iniziative urgenti da intraprendere.” 

Il Consiglio comunale di Trieste, 

premesso che 
il 3 luglio u.s. è stata inaugurato, nell’ambito della Biennale d’Arte, il Padiglione del Friuli Venezia Giulia presso il Magazzino 26 – splendidamente restaurato - nel Porto Vecchio di Trieste e che la manifestazione proseguirà fino al prossimo 27 novembre;

rilevato che 
gli organizzatori della manifestazione hanno prodotto uno sforzo straordinario ed encomiabile, per allestire in tempi record l’esposizione che ha il pregio non solo di offrire spazio e visibilità agli artisti della nostra Regione, ma anche di rappresentare simbolicamente un primo passo verso la riconversione dell’area del Porto Vecchio consentendo, per la prima volta, l’accesso libero a Triestini e turisti;

ritenuto che 
l’Amministrazione comunale debba sfruttare l’occasione offerta dall’iniziativa di Vittorio Sgarbi per organizzare, presso quella sede, una serie di manifestazioni culturali, musicali, letterarie da svolgersi durante il periodo estivo, sì da coinvolgere Triestini e turisti e, nel contempo, promuovere la manifestazione favorendone l’affluenza di pubblico;

appurato che 
la società privata gestrice il servizio City Sight-Seeing, attivo dallo scorso mese di marzo, si è resa subito disponibile a modificare il consueto percorso aggiungendo una fermata del bus turistico al Magazzino 26, e che la stessa ha immediatamente ottenuto il parere favorevole e l’autorizzazione dell’Autorità Portuale, mentre è ancora in attesa di risposte da parte della Provincia; 

impegna il Sindaco e la Giunta 

a modificare con la massima sollecitudine il cartellone di “Serestate” mediante l’inserimento di eventi culturali, musicali, letterari ad accesso gratuito da svolgersi nell’ambito del Magazzino 26 del Porto Vecchio;

ad affiancare concretamente gli organizzatori della Biennale di Trieste nell’attività di promozione e di informazione della manifestazione, anche coinvolgendo gli operatori turistici locali, Promotrieste, la Turismo FVG e attivando tutte le iniziative utili a favorire la conoscenza dell’evento in città, in Regione, in Italia e all’estero;

ad attivarsi al più presto per quanto di propria competenza e presso la Provincia di Trieste affinché venga autorizzato il cambio di percorso del bus turistico City Sight-Seeing, prevedendo una fermata presso il Magazzino 26, sì da favorire l’afflusso di turisti all’esposizione e consentire loro un’inedita visita di una porzione del Porto Vecchio. 

Paolo Rovis
Share on Google Plus

About Paolo Rovis