- See more at: http://www.bloggerhow.com/2012/07/implement-twitter-cards-blogger-blogspot.html/#sthash.nOhSHGGv.dpuf

NAVI BIANCHE A TRIESTE: SIAMO GIA’ NEL 2012!


DOPO COSTA CROCIERE, CONFERME ANCHE DA P&O CRUISES e PHOENIX REISEN.

Nonostante il periodo pre-elettorale, non si ferma l’attività dell’Assessorato al Turismo del Comune di Trieste. Dove si lavora già per il 2012!

Alcuni pensano solo alle imminenti elezioni, – ha dichiarato l’assessore Paolo Rovis durante una riunione tenutasi oggi con il Direttore d’Area, dott. Edgardo Bussani, e il suo staff – noi invece lavoriamo per costruire un futuro da “capoluogo di crociera” per Trieste, proiettandoci già nel 2012, stagione che segnerà l’atteso ritorno sulle Rive triestine di Costa Crociere”.

E infatti le navi “Adonia” (armatore P&O Cruises) e “Artania” (armatore Phoenix Reisen) non si limiteranno a far visita a Trieste già quest’anno – come annunciato qualche giorno fa dallo stesso assessore Rovis – ma hanno confermato l’inclusione dello scalo giuliano negli itinerari 2012.

“Ritroveremo “Adonia” il 16 novembre 2012 – ha spiegato Paolo Rovis – quando la nostra città sarà home-port per due crociere nel Mediterraneo, cui parteciperanno complessivamente 1.400 passeggeri, che toccheranno le coste di Croazia, Montenegro, Grecia, Turchia, Cipro, Israele, Egitto”.

Più frequenti le giornate in cui Trieste ospiterà “Artania” (1200 passeggeri, attualmente in fase di completo rinnovo) e originali anche le destinazioni previste.

“Sarà il 28 aprile la “prima volta di “Artania” nel 2012, reduce da una crociera partita 15 giorni prima da Venezia e sviluppatasi lungo l’Adriatico, l’Egeo, il Mar Nero. Trieste sarà anche in questo caso home-port – ha continuato l’assessore al Turismo Paolo Rovis – tant’è che il giorno stesso si imbarcheranno dalla nostra città i passeggeri che giungeranno a Bremerhaven sul Mare del Nord dopo aver attraversato il Mediterraneo e lo Stretto di Gibilterra e aver fatto scalo in Portogallo, Spagna, Gran Bretagna, Olanda. Si tratta di un itinerario inedito, che vedrà giungere nella nostra città clientela soprattutto tedesca”.

Rivedremo “Artania” a Trieste l’11 novembre 2012, “reduce” da una crociera di 15 notti con partenza da Genova, navigazione lungo il Tirreno e toccate nei porti di Grecia, Egitto, Cipro, Libano, Siria, Turchia, Montenegro. Nella medesima giornata – e dopo aver “cambiato” passeggeri – la nave ripartirà per ritornare nel capoluogo ligure dopo numerose tappe in porti europei e nord-africani del Mediterraneo.

Le conferme ottenute – ha dichiarato soddisfatto Paolo Rovis – e il forte interesse per la nostra città che stiamo registrando in queste settimane da parte di ulteriori, importantissimi armatori faranno sì che il flusso turistico indotto dalle navi di crociera raggiunga l’anno prossimo numeri davvero ragguardevoli. E’ una grande soddisfazione – ha concluso Rovis – che corona un lungo e duro lavoro svolto insieme al dott. Bussani e alle dott.sse Caris, Stradella, Borsi dell’Assessorato al Turismo del Comune di Trieste”.


(Comunicato a cura dell'Ufficio stampa del Comune di Trieste) 
Share on Google Plus

About Paolo Rovis