- See more at: http://www.bloggerhow.com/2012/07/implement-twitter-cards-blogger-blogspot.html/#sthash.nOhSHGGv.dpuf

ROVIS (UATP): "PARCHEGGI COPERTI PER MOTOCICLI IN IMMOBILI DISMESSI".


ROVIS (UATP): "Parcheggi coperti per motocicli in immobili dismessi".
"Nessuna opera faraonica, semplici adattamenti per posteggiare le due ruote al riparo dalla Bora".

Trieste, 16 maggio 2016

Trieste è ai primi posti in Italia per densità di motocicli (oltre 200 ogni mille abitanti) e, al contempo, è la città dove la Bora fa spesso strage dei "due ruote" parcheggiati sugli stalli stradali che, peraltro, sono insufficienti a soddisfare la domanda.

"Sono circostanze peculiari di Trieste, che fanno ritenere opportuno un piano di realizzazione di parcheggi coperti, al riparo da Bora e intemperie, riservati ai motocicli" - rileva in una nota Paolo Rovis, candidato al Consiglio comunale per Un'Altra Trieste Popolare.

"Nessuna opera faraonica e dispendiosa" - puntualizza Rovis - "ma semplicemente il riuso di immobili e locali fronte strada dismessi. I lavori necessari per adattarli a ospitare mezzi a due ruote sono minimi e finanziabili con oneri di urbanizzazione, già normalmente a carico di chi effettua interventi edilizi".

Paolo Rovis ipotizza un utilizzo a rotazione da parte dei centauri, gratuito o al massimo regolato con una tariffa simbolica.

"Un Piano che potrebbe partire in via sperimentale su pochi siti già l'anno prossimo con Alessia Rosolen sindaco" - ha concluso Rovis - "per poi estendersi, se riscontra il gradimento e l'utilizzo dei cittadini, a varie zone del centro e della periferia."
Share on Google Plus

About Paolo Rovis